Fernando Rodrigues de Siqueira

Nel 1386, dopo essere stato proclamato Re del Portogallo, il Gran Maestro Giovanni d'Avis, affid˛ l'amministrazione dell'Ordine di Avis a fra' Fernando Rodrigues de Siqueira.

Qualche tempo dopo, giunse dalla Castiglia Gonzalo N˙˝ez de Guzmßn, Maestro dell'Ordine di Calatrava, per visitare l'Ordine di Avis. Vi trov˛ dei Cavalieri ribelli e cospiratori e per questo ritorn˛ in Castiglia, da dove fece una denuncia al Concilio di Basilea, Ferrara e Firenze.


Re Edoardo del Portogallo

Nel 1431 il Papa emise una Breve con la quale veniva imposto all'Ordine di Aviz di riconoscere la subordinazione all'Ordine di Calatrava. Tuttavia, nello stesso Concilio si trovava Afonso Pereira, ambasciatore del Re Edoardo del Portogallo, cosý che Papa Eugenio IV emise una Bolla di esenzione perpetua per l'Ordine di Avis.

Con la morte di fra' Fernando Rodrigues de Siqueira nel 1434 si concluse l'amministrazione dell'Ordine di Avis. I Gran Maestri successivi dell'Ordine furono creati nel rispetto delle regole: da questo momento il Gran Magistero and˛ ad un appartenente alla Casa Reale.